TORNA ALL'ELENCO
Immagine copertina news

Mi Fido di te

26 / 07 / 2017 26-07

Il tuo cane non sopporta il trasportino? Ti fa pena chiuderlo in una piccola gabbia di plastica ma vuoi portarlo con te in vacanza? Non tutti lo sanno, però esistono anche le cinture di sicurezza per i cani che in realtà si chiamano imbragatura di sicurezza. Va fatta indossare al cane e agganciata all'alloggio delle cinture. Ne esistono di diversi tipi, a seconda della taglia che va da 7 fino a 40 chilogrammi di peso. E che non vi passi per la mente di utilizzare il fai da te, tipo usare nastri collegati al collare che oltre a non svolgere alcuna funzione protettiva, in alcuni casi possono risultare addirittura mortali per l'animale. Un'alternativa ulteriore è rappresentata dal divisorio rigido, facilmente installabili, che può - a seconda del tipo di auto - isolare i posti anteriori da quelli posteriori o i sedili posteriori dal bagagliaio. Può sembrare superfluo dirlo, ma l'esperienza insegna che così non è, vietatissimo lasciare che il cane tenga testa e zampe fuori dal finestrino (il suo udito è molto delicato) e farlo viaggiare in una vettura surriscaldata. Portate sempre in auto l'acqua, per voi e per lui, oppure effettuate più soste nelle aree di servizio se il tragitto è lungo. L'ideale è uno stop ogni due/tre ore. Il viaggio sarà più confortevole anche per voi.