TORNA ALL'ELENCO
Immagine copertina news

Una sosta di qualità a Gonars Nord

10 / 01 / 2020 10-01


A Gonars Nord, lungo l'autostrada A4 Venezia - Trieste, in direzione Venezia, c'è un'area di servizio tutta nuova: stalli per il parcheggio sorvegliati con WiFi; spazi per i bus, i camper e i mezzi pesanti, agility dog, "baby agility" e zona pic-nic. E questo è solo l'esterno! Una volta varcata la porta d'ingresso, l'offerta propone pizzeria, McDonald's, angolo gastronomico, caffetteria. Impossibile non citare la parte rest-room: docce (saranno felici gli autisti) e baby room. Gonars Nord, gestita da Chef Express (Gruppo Cremonini) è un punto strategico per turisti, pendolari e autotrasportatori grazie alla sua posizione favorevole, in prossimità del nodo di interconnessione A4/A23, vicina alle località di mare. Appena ricostruita per essere adeguata ad accogliere i crescenti flussi di traffico che, con il completamento della terza corsia, saranno ancora più elevati, ha richiesta un investimento di circa 3 milioni e mezzo di euro. Chef Express, nell'arco di pochi mesi, ha consegnato agli utenti un'opera tecnologica e funzionale, dotata di tutti i comfort per i viaggiatori di ogni tipo. L'edificio si estende su un unico piano di superficie pari a 1.230 metri quadrati; si tratta di un prefabbricato costruito in cemento armato di ultima generazione, un edificio dal design moderno e caratterizzato da una facciata rivestita da doghe in legno micro lamellari, capaci di contenere i raggi solari. La progettazione architettonica è stata coordinata da Iosa Ghini Associati di Bologna, mentre la progettazione esecutiva e la direzione lavori è stata affidata allo Studio H&A Associati di Mestre. L'area di servizio è più funzionale e comoda già a partire dal piazzale esterno, dotato infatti di ben 223 stalli dove troveranno posto le auto (inclusi i posti per disabili), gli spazi riservati alle donne in stato interessante e alle famiglie numerose. Sono 42, invece, i posteggi riservati ai camionisti, 7 i posti per i camper, 5 quelli usufruibili dai pullman. Ogni stallo è monitorabile, durante la pausa caffè, da smartphone o tablet grazie all'innovativo sistema Webcampark. Collegandosi al wifi gratuito dell'area, infatti, è possibile controllare la propria auto mentre si sorseggia un caffè.
Novità importanti anche nel settore della ristorazione, punto forte - ovviamente - dell'area, a partire dall'ampia offerta culinaria che strizza l'occhio a tutti i palati: offerte fast, ma gourmet, come l'ampia scelta di panini (superfarciti per chi ha bisogno di ricaricare le pile, più light per chi viaggia leggero, healthy per vegetariani e vegani e così via). E ancora, il McDonald's, nota catena di fast food, che per consentire agli adulti di mangiare in tranquillità, mette a disposizione tablet e tavoli interattivi per bambini e ragazzi e perfino un dehors all'esterno per rilassarsi; la pizzeria "Pomodoro e Mozzarella" che sforna pizze di livello con ingredienti di prima scelta; la caffetteria MOKA' per chi ha bisogno di un caffè al volo, ma di qualità. Valorizzato, infine, anche il territorio, dal quale proviene un notevole assortimento di prodotti gastronomici. Attenzione particolare alle famiglie, con area pic nic e area giochi per i più piccoli. Un occhio di riguardo anche agli amici a quattro zampe che possono scorrazzare in un'area pet friendly dotata di giostre agility, ciotole e cibo. L'area di servizio, insomma, soddisfa le esigenze proprio di tutti. A disposizione dei camperisti, ad esempio c'è un punto di ricarica per riempire i serbatoi di acqua, mentre per i camionisti in perenne viaggio sono a disposizione due nuovissime docce. L'opera è stata costruita a tempo di record: i lavori, iniziati a metà aprile, sono stati ultimati agli inizi di dicembre grazie all'impegno di 200 operai. Nei locali attualmente lavorano 52 persone, giovani e motivati, provenienti - anche loro - dal territorio.